Sahifa fully responsive WordPress News, Magazine, Newspaper, and blog ThemeForest one of the most versatile website themes in the world.

L’Area Wilderness Monte Siserno.

ORGANISMO:

Comune di Ceccano

LOCALIZZAZIONE:

Comune di CECCANO (Frosinone);

ANNO:2006
ESTENSIONE:220 ettari 
ZONE TUTELA:1 Zona di Tutela Ambientale interna di circa 120 ettari (zona ancora da definirsi)
REFERENTE:Dott. Germano Tomei – Cell. 338.7339566
LINK:

www.comune.ceccano.fr.it

Panorama delle densa vegetazione a macchia mediterranea.
L’Area Wilderness si estende sulle pendici settentrionali di una cresta montuosa posta tra il bacino del Fiume Sacco a nord, e quello del Fiume Amaseno a sud, entrambi affluenti del Liri-Garigliano. Chiude verso est il gruppo dei Monti Lepini, ma anche verso nord quello degli Ausoni, ed è difficilmente inseribile in uno dei due gruppi proprio in quanto dorsale di congiunzione tra essi. Le sue cime più elevate sono il Monte Campo Lupino, il Monte Siserno e la Punta La Lenza (tutte sui circa 800 m slm). Il suo maggior valore naturalistico è racchiuso nella compatta distesa di boschi che ne riveste le pendici, composta da una macchia mediterranea con Leccio e Terebinto mista a forti presenze di specie submontane come Roverella, Cerro e Carpino nero. Mentre faunisticamente va segnalata la presenza dell’Istrice, per la flora merita segnalazione un ricco popolamento diZafferanetto (Romulea bulbocodium) e la presenza del raro  Zafferano d’Imperato (Crocus imperati). Più approfonditi studi naturalistici potrebbero però portare alla scoperta di altre specie, anche rare, della flora e della fauna già note sia per i vicini Monti Ausoni che per i Monti Lepini. Interessante è, infine, la presenza di una cavità ipogea denominata Pozzo dell’Arcaro.

NOTE:

Quest’Area Wilderness si deve all’impegno e all’entusiasmo con cui il Dott. Germano Tomei la propose all’AIW e la caldeggiò ai cacciatori locali ed all’amministrazione comunale di Ceccano.