Sahifa fully responsive WordPress News, Magazine, Newspaper, and blog ThemeForest one of the most versatile website themes in the world.

L’ubicazione della Zona di Tutela Ambientale Colle Pagnotta.

ORGANISMO:Comune di Isola del Liri
LOCALIZZAZIONE:Comune di Isola del Liri Provincia di (FR)
ANNO:1999
ESTENSIONE:

2,8 Ettari

ZONE TUTELA: 
REFERENTE:Dott. Germano Tomei - Tel. 338.7339566
LINK:www.comune.isola-del-liri.fr.it

 

La zona è stata designata per la protezione di quello che è considerato l’unico popolamento dell’alta Ciociaria di una specie estremamente rara di Orchidea, distribuita solamente nell’Europa ed Italia meridionale: la Dactyloriza romana, che ha nel Lazio la sua area tipica e di maggiore presenza. La località è situata in una vasta area boscata collinare alle falde meridionali dei Monti Ernici, nel bacino del Fiume Liri. Caratteristica di questo popolamento, la cui parte maggiore è inserita nella zona tutelata, è l’alta densità di piante presenti (nelle due varietà cromatiche rossastra e giallastra), che lo pone tra quelli a maggiore importanza scientifica: non è escluso si tratti in effetti di quello con la più elevata presenza in breve spazio di tutta la Regione Lazio. Le orchidee crescono in un ceduo di Castagno quasi monospecifico, la cui gestione è mirata alla preservazione della situazione ambientale più favorevole per l’Orchidea. Sono però presenti anche numerosi alberi d’alto fusto di una Quercia non ancora ben determinata, ma che potrebbe essere il Farnetto (Quercus frainetto) se non addirittura la meno comune Quercia castagnaia (Quercus virgiliana). Attualmente il bosco possiede un particolare pregio estetico per il portamento colonnare degli alberi.

NOTE:

Merito di questa Zona di Tutela Ambientale è del Dott. Germano Tomei, che avendo scoperto il biotopo di Orchidee e conoscendone l’importanza, la propose all’allora Sindaco di Isola del Liri