Sahifa fully responsive WordPress News, Magazine, Newspaper, and blog ThemeForest one of the most versatile website themes in the world.

Cagiari

L’associazione ambientalista sarda “Gruppo d’intervento giuridico” ha lanciato una campagna per l’acquisto di 4 ettari di dune in Comune di Domus de Maria, nel cagliaritano (“Dune di Chia”). Anche l’AIW invierà un contributo prelevandolo dal proprio Fondo “Wilderness 2000”, sebbene si tratti solo di un preliminare di acquisto, e ad un prezzo non certamente equo trattandosi di dune sabbiose di nessun valore agro-forestale (ma di alto valore turistico!) per l’acquisto delle quali servirebbero ben 100.000 Euro! Un po’ troppo per un luogo che è peraltro già vincolato e che apparterrebbe ad un proprietario che sembrerebbe non avere intenzione di cederlo a speculatori edilizi e lo vorrebbe invece proteggere (cosa che si potrebbe magari allora fare con la sottoscrizione di un semplice Contratto di Tutela Spontanea, oppure con una richiesta meno onerosa, se veramente c’è la volontà è di preservarle e non già di farci un affare, come invece sembrerebbe). La partecipazione dell’AIW con un contributo di 100,00 euro del proprio Fondo “Wilderness 2000” è comunque doverosa in quanto questa politica è in linea con quella liberal-conservazionista da sempre portata avanti dall’AIW ed ispirata al metodo americano ed anglosassone in genere per assicurare la salvaguardia di tanti luoghi naturali senza l’attesa di vincoli impositivi e quasi sempre lesivi dei diritti di proprietà. Un metodo che sembra farsi strada anche in Italia, specie dopo che i vincoli richiesti, proposti ed imposti d’autorità dalla politica per tante località si stanno rivelando sempre più “manovrabili” negativamente per i beni vincolati d’autorità.

23 dicembre 2018

CAGLIARI – 4 ETTARI DI DUNE

L’associazione ambientalista sarda “Gruppo d’intervento giuridico” ha lanciato una campagna per l’acquisto di 4 ettari di dune in Comune di Domus de Maria, nel cagliaritano (“Dune […]